Soluzioni In Linea per il Controllo del Processo in tutto il mondo

Sensori ad Inserzione ASD12-N / ASD19-N

optek ASD12-N Sonda Assorbanza Singolo Canale

Applicazioni Tipiche:

  • Accrescimento cellulare nelle culture e nelle fermentazioni batteriche
  • Monitoraggio concentrazione alghe
  • Concentrazione biomassa
  • Monitoraggio processo di cristallizzazione

In Breve

AS12-N, ASD19-N e ASD25-N sono sonde per assorbanza progettate per fermentatori pilota e di processo o bioreattori per misurare esattamente la crescita delle culture microbiche o cellulari come funzione dell’assorbanza NIR.

Assorbanza NIR

Un raggio di luce LED preciso e costante passa attraverso il fluido di processo. ASD12-N, ASD19-N e ASD25-N utilizzano la luce da 840 a 910 nm (NIR). L’attenuazione dell’intensità della luce, causata dall’assorbanza e/o diffusione da parte delle sostanze disciolte e non, è intercettata da un fotodiodo al Silicio ermeticamente sigillato.

ASD12-N

La sonda ASD12-N è stata appositamente ingegnerizzata per l’utilizzo nei fermentatori da laboratorio. Le ottiche in zaffiro prive di tenute non presentano interstizi per assicurare una completa sterilità. Tutte le parti a contatto sono elettrolucidate. Il modello ASD12-N è idoneo per autoclave e viene montato agevolmente in ogni connessione con filettatura PG13.5 . E’ disponibile in tre differenti lunghezze di inserzione con 5 o 10 mm di cammino ottico OPL (optical path lenght, distanza fisica lineare fra le ottiche). Cammini ottici inferiori sono tipicamente utilizzati per culture cellulari dense come batteri e lieviti. Cammini più lunghi sono invece idonei per culture meno dense come le cellule di mammiferi o per le reazioni di solubilizzazione / precipitazione / cristallizzazione.

ASD19-N

La sonda ASD19-N, basata sulla stessa filosofia del modello ASD12-N con ottiche senza guarnizioni, è tipicamente implementata nei fermentatori più voluminosi o nei bioreattori. Viene montato agevolmente in ogni connessione standard 19 mm (M26 x 1). Il modello ASD12-N è disponibile in tre differenti lunghezze di inserzione con 1, 5, 10, 20 mm di cammino ottico a scelta.

Inizio pagina

Dati Tecnici

ASD12-N ASD19
Schema
  1. Cammino Ottico OPL
  2. Ottiche in zaffiro
  3. Sensore di misura
  4. Filtro luce ambiente
  5. Sorgente luce LED

Le ottiche non presentano guarnizioni di sorta

Misurazione
Principio di misura

Assorbanza luce monocanale

Lunghezza/e d'onda di misurazione

840 - 910 nm

Ricevitore/i

1 fotodiodo di silicio (incapsulato ermeticamente)

Campo di misurazione

selezionabile liberamente tra:

  • 0 – 0,05 fino a 4 CU
Cammino ottico

1, 5 o 10 mm, altre su richiesta

1, 5, 10 o 20 mm

Calibrazione

CU (unità di concentrazione) calibrazione specifica per l'applicazione

Sorgente luminosa

LED ibrido (incapsulato ermeticamente), 5,4 V DC, 100 mA

durata tipica: circa 10 anni

Tipo di protezione

IP68

Adattamento processo
Materiale

parti in contatto con il fluido:acciaio inossidabile 1.4435 (SS 316 L) dF < 1 %, BN2

superficie:elettrolucidato Ra < 0,4 µm

Custodia:acciaio inossidabile 1.4571 (SS 316 Ti)

Attacco

piastre di testa fermentatore

diametro:12 mm

filettatura:PG 13,5

piastre di testa fermentatore

diametro:19 mm

filettatura:M26 x 1

Tenuta porta

O-ring 11,00 x 3,00 mm

EPDM (FDA / USP Class VI)

O-Ring 15,60 x 1,78 mm

EPDM (FDA / USP Class VI)

Profondità di inserzione

110 mm + OPL

215 mm + OPL

315 mm + OPL

altre su richiesta

140 mm + OPL

210 mm + OPL

310 mm + OPL

altre su richiesta

Pressione processo

senza pressione

(+/- 0,5 bar) (+/- 7,25 psi)

10 mbar fino a 10 bar

(0,15 psi fino a 145 psi)

Finestra

zaffiro (senza tenuta)

Accessori montaggio

PG 13,5 Giunto Scorrevole

Adapter M26 x 1 - PG 13,5

adattatori speciali su richiesta

Configurazione temperatura
Temperatura processo

Temperatura continua:5 - 50°C (41 - 122°F)

Temperatura continua :5 - 65°C (41 - 149°F)

punta (60 min/giorno):5 - 135 °C (41 - 275 °F)

spegnimento termico a circa 75 °C (167 °F)

Temperatura ambiente

Funzionamento:0–40 °C (32–104 °F)

Stoccaggio:-20–70 °C (-4–158 °F)

Condizioni di sterilizzazione

La sterilizzazione deve avvenire all'infuori del processo e il sensore ASD deve essere staccato dalla sorgente di alimentazione

(sterilizzazione senza cavo possibile)

pressione massima: 4 bar (58 psi)

temperatura massima: 135 °C (275 °F) (max. 60 min/giorno)

La configurazione indicata della pressione e della temperatura può essere limitata – vedi Istruzioni per l'uso. La scelta del materiale giusto per tutte le parti bagnate è di esclusiva responsabilità dell'utilizzatore. Ci si riserva il diritto di apporre modifiche ai dati.

Inizio pagina