Soluzioni In Linea per il Controllo del Processo in tutto il mondo

Identificazione Prodotto (Interfaccia)

Applicazioni Tipiche:

  • Prodotti Caseari:
    • Monitoraggio interfaccia latte/acqua, crema/acqua, yogurt/acqua
  • Produzioni Vinicole:
    • Monitoraggio interfaccia vino/acqua, acqua/vino
  • Bibite:
    • Monitoraggio interfaccia prodotto/acqua, acqua/prodotto
  • Succhi di Frutta:
    • Monitoraggio interfaccia succo/acqua
  • Preparazioni Dolciarie:
    • Separazione di fase acqua/latte/caramello

Rilevazione Interfaccia / Separazione di Fase

Una accurata rilevazione dell’interfaccia di processo con un fotometro ad assorbanza singolo canale (optek AS16 o AF16) è il metodo più semplice e più efficace ad oggi per i players nel mercato alimentare per ridurre gli sprechi. Nei macro-impianti alimentari, l’insieme di tutte le operazioni di passaggio da una produzione all’altra può costare migliaia di ettolitri di prodotto finito e sottoprodotti a vario titolo, ogni settimana. Al giorno d’oggi, recuperare il prodotto è essenziale per mantenere la marginalità economica necessaria.

optek AS16-N Sonda ad Assorbanza Singolo Canale

Ma il costo va oltre quello del prodotto tal quale. Il mezzo principe per scambiare le produzioni è l’acqua che, come utility, ha un suo costo sia di acquisto che di trattamento. Lo spurgo non necessario di Prodotto buono e di Acqua nella fogna sono i principali costituenti degli effluenti dall’impianto e quindi del costo di trattamento. Le municipalizzate locali possono essere parimenti coinvolte: tassano il volume di effluente scaricato verso il consortile e sono anche in grado di multare se la frazione solida o il valore del BOD supera i limiti concordati. Gestire nel proprio impianto le interfacce dei processi non solo ha senso economico ma è anche benefico per l’Ambiente.

Qualità del Prodotto Aumentata

Le perdite di prodotto non sono più un problema da quando esiste la possibilità di monitorare lo scambio di fase. Grazie alle misure in continuo di optek è possibile effettuare queste rotazioni di prodotto ancora più velocemente. I fotometri in linea rispetto alle obsolete misure in conducibilità presentano dei vantaggi acclarati, come il tempo di risposta veloce e la ripetibilità eccellente, necessara per le operazioni automatiche di commutazione del prodotto che offrono una miglior qualità del finito e un controllo di processo avanzato.

optek offre soluzioni customizzate basate sul vostro fluido di processo e sui requisiti di automazione. optek gestisce la separazione di fase in un ampio intervallo di lunghezze d’onda, dall’ultravioletto (UV) al visibile (VIS) fino al vicino infrarosso (NIR).